Bob Kennedy jr. attacca Green Pass e Fauci: il suo intervento e il libro

bob kennedy junior foto

Introduzione

Buon sangue non mente. Robert Kennedy Jr. – meglio noto come Bob Kennedy – si sta spendendo molto contro le misure di restrizione adottate per contrastare il Covid-19. In particolare il Green pass. Ma anche contro il vaccino, essendo già lui un convinto No vax.

Robert Kennedy Jr. è figlio di Robert Francis Kennedy, chiamato anche egli Bob (o, affettuosamente, Bobby), noto come RFK fratello di John Fitzgerald Kennedy. Come riporta Wikipedia, durante la presidenza del fratello John, si candidò alle elezioni presidenziali del 1968, partecipando alle elezioni primarie del Partito Democratico.

Dal futuro raggiante, amato senatore, suo padre fu assassinato all’indomani della sua vittoria nelle elezioni primarie di California e Dakota del Sud. Sebbene non manchino sospetti sulla sua morte, forse architettata dagli stessi compagni di partito (alla fine dell’articolo inserirò un interessante documentario di Massimo Mazzucco in merito).

Ma torniamo a Bob Kennedy jr. e alla sua campagna anti-vaccino Covid-19 e anti-Green pass, passata anche per Milano sabato scorso.

Vediamo alcuni passaggi principali del suo interessante intervento a Milano e il libro dato alle stampe contro Fauci e Bill Gates.

Bob Kennedy jr. cosa ha detto a Milano

Questi i passaggi principali dell’interessante intervento di Bob Kennedy Jr. a Milano, durante la manifestazione organizzata con la sua associazione Children’s Health Defense all’Arco della Pace, riportati da ADN Kronos:

Ci hanno preso ogni diritto in America, è un colpo di Stato globale e questo è accaduto solo in 20 mesi. Il Green pass è colpo di Stato, uno strumento che usano per toglierci i diritti, non è una dittatura sanitaria ma uno strumento di controllo della vostra vita, dei vostri movimenti, del vostro conto in banca, è uno strumento di sorveglianza

Se il green pass non è una misura sanitaria perché non è emesso dal ministero della Sanità ma da quello delle Finanze? Credono che siamo stupidi. A cosa serve questo green pass a cosa serve essere tutti vaccinati? Io non sono contro i vaccini sono, solo contro i vaccini cattivi

Non vi dico cosa penso io – ha rimarcato – ma cosa Pfizer ha detto alla Fda. Pfizer avrebbe dovuto portare avanti uno studio clinico per tre anni ma lo ha tagliato a 6 mesi e ha dato il vaccino anche al gruppo di controllo. Perché hanno finito lo studio così in fretta in sei mesi? Perché hanno capito che nel giro di sei mesi la protezione degli anticorpi sparisce. Quindi hanno ridotto lo studio a sei mesi perché il risultato non era quello pianificato

Su Youtube potete trovare vari video. Riporto l’intervista di Giletti a Bob Kennedy Junior a Non è l’Arena:

Bob Kennedy Junior libro su Fauci e Covid-19

Come detto, il nipote dell’amato JFK ha anche pubblicato un libro contro l’establishment sanitario americano che sta influenzando tutto il mondo. Guidato dall’asse Fauci-Bill Gates: The Real Anthony Fauci: Bill Gates, Big Pharma, and the Global War on Democracy and Public Health.

Potete trovarlo su Amazon: https://www.amazon.it/dp/B08X5YWRRP?tag=gz-blog-21&linkCode=osi&th=1&psc=1&ascsubtag=0-f-n-av_lucascialo

Come spiega Simon & Schuster, ecco alcuni passaggi principali del libro:

In qualità di direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID), il Dr. Anthony Fauci dispensa $ 6,1 miliardi di finanziamenti annuali forniti dai contribuenti per la ricerca scientifica, permettendogli di dettare l’argomento, il contenuto e l’esito della ricerca scientifica sulla salute in tutto il mondo.

Fauci usa il potere finanziario a sua disposizione per esercitare un’influenza straordinaria su ospedali, università, riviste e migliaia di medici e scienziati influenti, le cui carriere e istituzioni ha il potere di rovinare, far progredire o premiare. Durante più di un anno di ricerche meticolose e meticolose, Robert F. Kennedy Jr. ha portato alla luce una storia scioccante che cancella il giro dei media sul dottor Fauci. . . e questo allarmerà ogni americano, democratico o repubblicano, che si preoccupa della democrazia, della nostra Costituzione e del futuro della salute dei nostri figli.

Il vero Anthony Fauci rivela come “America’s Doctor” ha lanciato la sua carriera durante la prima crisi dell’AIDS collaborando con aziende farmaceutiche per sabotare trattamenti terapeutici sicuri ed efficaci per l’AIDS non coperti da brevetto. Fauci ha orchestrato studi fraudolenti e poi ha fatto pressioni sui regolatori della Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti affinché approvassero un trattamento chemioterapico mortale che aveva buone ragioni di sapere essere inutile contro l’AIDS. Fauci ha ripetutamente violato le leggi federali per consentire ai suoi partner farmaceutici di utilizzare bambini poveri e dalla pelle scura come topi da laboratorio in esperimenti mortali con l’AIDS tossico e le chemioterapie contro il cancro.

All’inizio del 2000, Fauci strinse la mano a Bill Gates nella biblioteca della villa di Seattle da 147 milioni di dollari, consolidando una partnership che mirava a controllare un’impresa globale di vaccini da 60 miliardi di dollari sempre più redditizia con un potenziale di crescita illimitato. Attraverso la leva finanziaria e le relazioni personali attentamente coltivate con i capi di stato e le principali istituzioni dei media e dei social media, l’alleanza Pharma-Fauci-Gates esercita il dominio sulla politica sanitaria globale.

The Real Anthony Fauci descrive in dettaglio come Fauci, Gates e le loro coorti usano il loro controllo su media, riviste scientifiche, agenzie governative e semi-governative chiave, agenzie di intelligence globali e scienziati e medici influenti per inondare il pubblico di spaventosa propaganda su COVID- 19 virulenza e patogenesi, e mettere a tacere il dibattito e censurare spietatamente il dissenso.

Bob Kennedy Junior chi è

Nato a Washington il 17 gennaio 1954, Bob Kennedy Jr. un avvocato e scrittore statunitense. Come tutta la sua famosa discendenza, è un esponente del Partito Democratico, ma anche un fervente cattolico.

Di professione avvocato, con due lauree tra cui una conseguita a Harvard, è anche autore di libri per l’infanzia.

Noto militante no-vax da tempi non sospetti, sostiene la correlazione tra vaccini e autismo. È uno dei più noti leader negazionisti del Covid-19, con tappe anche in Europa. Oltre che a Milano, è già stato pure a Berlino.

Sposatosi 3 volte, la sua seconda moglie Mary, che gli ha dato quattro figli, si è suicidata nel 2012, ma la coppia aveva già annunciato la separazione. Kennedy Jr. ha altri due figli, nati dal primo matrimonio, terminato col divorzio.

Ecco il documentario di Mazzucco sull’uccisione del padre Bob Kennedy, anche essa avvolta da molti interrogativi:

Conclusioni

Ben venga il fatto che un personaggio così importante si esponga e si spenda per certe tematiche. Soprattutto se arriva da un mondo come quello delle lobby americane.

Del resto, forse proprio suo padre fu tradito da quell’establishment, che lo condannó a morte.

Una risposta a “Bob Kennedy jr. attacca Green Pass e Fauci: il suo intervento e il libro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Torna all'indice