Batteria smartphone, stiamo sbagliando tutto: come ricaricarla per farla durare

Gli smartphone fanno parte integrante della vita quotidiana, tanto da essere diventati un organo aggiunto. Anzi, ormai li usiamo sempre meno per le chiamate vocali, e sempre più per la serie di funzioni che offre: navigare sul web, scattare le foto, girare video, ascoltare musica, come sveglia, come torcia, come specchio, come navigatore, e quant’altro. Il tutto però ha un prezzo: la bassa durata della batteria. La quale a stento ci fa arrivare a fine giornata.

Sul web non mancano consigli su come ricaricare al meglio il proprio smartphone. Un sito specializzato, però, ha smentito molti luoghi comuni su come ricaricare la batteria del proprio smartphone. Trattasi di Cadex, un’azienda che produce dispositivi che testano smartphone e altre batterie. Ecco cosa dice.

Come far durare batteria smartphone

batteria smartphone

Cadex offre molte informazioni sulle batterie sul suo sito web “Battery University”. Tra le cose di cui parla ci sono le batterie agli ioni di litio, vale a dire la batteria utilizzata per gli smartphone. Si scopre che, se ti interessa ritardare la sostituzione della batteria o l’acquisto di un nuovo telefono, ci sono livelli di carica specifici entro i quali è necessario mantenere la batteria del telefono. Ecco un vademecum su come ricaricare batteria smartphone.

1. Collegarlo più volte al giorno per pochi minuti

Le ricariche parziali non causano danni”, secondo Battery University.

2. Non farlo arrivare allo 0%

Non far scaricare completamente il telefono prima di collegarlo. Battery University sostiene che le cosiddette “scariche profonde” – che si verificano quando si utilizza il telefono fino a quando rimane solo una piccola parte della sua durata della batteria – consumano le batterie. Samsung fa eco a questo consiglio in un post sul suo blog che offre suggerimenti su come prolungare la durata della batteria del telefono.

3. Cerca di mantenere il livello di carica della batteria tra il 65% e il 75%

Secondo Battery University, le batterie agli ioni di litio all’interno degli smartphone avranno una durata più lunga se vengono mantenute tra il 65% e il 75% in ogni momento. È chiaramente impraticabile tenere sempre la carica del telefono tra questi livelli, ma è bene sapere qual è la pratica migliore. Se non si riesce a farlo, bisogna cercare di mantenere il livello di carica tra il 45% e il 75%.

Il secondo miglior intervallo di carica per le batterie all’interno degli smartphone è tra il 45% e il 75%. Questo è probabilmente molto più realistico per la maggior parte delle persone su base giornaliera.

Potresti sviluppare una routine quotidiana per collegare il telefono in determinati momenti per mantenere la sua carica all’interno di quei livelli. Ma hai qualche spazio di manovra: se si riesce a mantenere il livello di carica del telefono tra il 25% e il 75%, probabilmente non si causeranno danni a lungo termine.

4. Non far arrivare batteria al 100%

Caricare la batteria del telefono da una carica bassa del 25% ad un livello pieno ridurrà la sua capacità e accorcerà la sua durata. In realtà la ricarica fino al 100% partendo da qualsiasi percentuale di batteria è una cattiva idea. Secondo Battery University, le batterie agli ioni di litio “non hanno bisogno di essere completamente caricate, né è auspicabile farlo. E’ meglio non caricare completamente, perché una tensione elevata sollecita la batteria” e la consuma nel lungo termine.

5. Non caricare batteria durante la notte

Per questo motivo, Cadex suggerisce di non ricaricare la batteria durante la notte, in quanto, probabilmente arriverà al 100% dato che la lasciamo da sola.

Questi consigli cambiano un po’ il modo di ricaricare al meglio la batteria. In passato avevo letto che fosse meglio tenerla tra un 20 e un 80 percento. E di farla scaricare totalmente una volta al mese. Comunque, in un precedente articolo, ho scritto una serie di consigli utili per farla durare il più a lungo possibile.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. Per collaborazioni, banner, segnalazioni o richieste: luca.scialo81@gmail.com Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice