Altre Terre: tutto sul libro vincitore del Premio Asimov 2024

Altre Terre: tutto sul libro vincitore del Premio Asimov 2024

Nel suo primo, eccellente libro, Giovanni Covone racconta le imprese di uomini e donne sul lungo cammino verso un nuovo mondo tra le stelle.

“Siamo soli nell’universo?”, “C’è un’altra Terra là fuori ad aspettarci?”: sono solo alcune delle domande fondamentali che l’essere umano si poneva centinaia di anni fa e si pone ancora oggi.

Certo, le conoscenze scientifiche e tecnologiche sono enormemente progredite da quei primi, lontani tempi in cui si scrutava ancora il cielo a occhio nudo, culminando con la scoperta dei primi esopianeti alla fine del secolo scorso, eppure le risposte continuano a sfuggirci.

Ma anche se la destinazione è ancora ignota, non vuol dire che il viaggio che ci ha portati fin qui non sia stato e non resti affascinante, soprattutto se a raccontarcelo è un esperto in materia come Giovanni Covone, astrofisico e docente presso l’Università Federico II di Napoli.

Nel suo primo libro Altre Terre, vincitore della IX edizione del prestigioso Premio Asimov per l’editoria scientifica, l’autore ci accompagna con mano sicura alla scoperta delle imprese di centinaia di filosofi, fisici e astronomi che hanno provato, nel corso dei secoli, a dare una risposta alle domande di cui sopra e ad altre non meno importanti.

Chiara esposizione dal punto di vista umano

Suddiviso in quindici capitoli, più un’introduzione e un epilogo, il libro è estremamente scorrevole e facile da seguire, risultando leggibile praticamente da chiunque abbia interesse nell’argomento trattato, indipendentemente dalle conoscenze pregresse.

A rendere ancora più accessibile Altre Terre sono i disegni, tanto semplici quanto chiari, che Covone impiega per spiegare anche visivamente alcuni concetti potenzialmente più ostici.

La narrazione, molto ordinata in termini cronologici, tocca punti fondamentali quali la formazione di stelle e pianeti e i vari metodi per la scoperta di quelli al di là del Sistema Solare, inquadrando il tutto in un più ampio contesto cosmico, con l’estremamente grande che va ad unirsi all’estremamente piccolo.

Ciò che contraddistingue, però, il libro è il punto di vista decisamente umano che l’autore sceglie di rappresentare: storie di passione, sacrifici, umiltà e successi si mischiano in maniera fluida a racconti di presunzione, sfortuna e sconfitte, conditi con aneddoti personali e professionali.

Un affascinante “romanzo” scientifico

Quest’ultimo aspetto è probabilmente quello decisivo per la scelta se acquistare o meno il libro: pur trattandosi di un’opera a tema scientificoAltre Terre si legge infatti quasi come un romanzo, il che potrebbe far storcere il naso a chi è alla ricerca di un trattato più “austero”.

D’altro canto è impossibile (e, aggiungerei, insensato) cercare di accontentare tutte/i con un singolo libro; anzi, è apprezzabile il fatto che, come detto, Altre Terre possa essere tranquillamente compreso da chiunque.

Ciò ovviamente non significa che il testo non sia rigorosamente corretto dal punto di vista scientifico e anche storico: personalmente ho molto gradito, ad esempio, il riconoscimento che il primo esopianeta scoperto si trovi in orbita a una pulsar, un fatto a volte trascurato.

Insomma, se avete voglia di partire per un lungo e meraviglioso viaggio, dalla nascita delle prime stelle fino alla scoperta di altre terre (ed esseri intelligenti?), in compagnia dell’autore e di tutti gli altri scienziati che assieme a lui hanno tracciato il sentiero cosmico, Covone è qui sorridente a porgervi il biglietto.

Dove acquistare Altre terre di Giovanni Covone

Di seguito lasciamo il banner per poterlo acquistare su Amazon in più formati:

(Originariamente pubblicato su Storie Semplici. Il titolo dell’autore potrebbe essere modificato dalla redazione)

Ricevi le news su Telegram iscrivendoti al canale dal bottone seguente:


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Girolamo Castaldo

I miei interessi principali sono scacchi, sci, anime, manga, videogiochi, musica e (astro)fisica. Storie Semplici: http://storiesemplici.substack.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.