Crea sito

Al Bano e Romina, quando i sentimenti diventano marketing

Data ultima modifica: 26 Gennaio 2018

Matteo Salvini ha un solo grande rivale per numero di comparsate televisive: Al Bano. Il cantante pugliese praticamente tutti i giorni risulta essere ospite o oggetto di servizi da parte dei salotti televisivi. Servizi ed interviste che hanno come immancabile sottofondo musicale i suoi vecchi successi anni ‘80 con l’ex moglie Romina o quelli da solista dedicati soprattutto alla figlia Ylenia, scomparsa nel 1993.

La separazione tra Al Bano e Romina, consumatasi nel 1999, fece più rumore della caduta del muro di Berlino. Crollava di fatti la love story simbolo dell’Italia degli antichi valori e delle tradizioni. Presagio di quanto sarebbe presto accaduto con l’arrivo imminente del Nuovo Millennio. Anticipo di centinaia di migliaia di matrimoni finiti in frantumi. Finiva anche una coppia artisticamente ben collaudata. Al Bano con la sua voce acuta, Romina con la sua voce soffusa e appena accennata. Due suoni che si incrociavano per cantare brani impregnati di speranze e di sentimenti. Si pensi a Nostalgia canaglia, Felicità, Sharazan, Ci sarà, Libertà, Cara terra mia. Il loro matrimonio, avvenuto il 26 luglio 1970, aveva tutti i crismi della favola: l’onesto contadino pugliese e l’anticonformista attrice americana che si incontrano, si innamorano e si sposano, unendo mondi lontanissimi fra loro

La coppia ha avuto 4 figli, sebbene della primogenita Ylenia si siano perse le tracce dal 1993 con varie ipotesi al vaglio (tra cui l’uccisione per opera di un camionista serial killer negli Usa, Keith Hunter Jesperson. Tuttavia, il DNA sui resti del corpo della vittima sia diverso da quello di Ylenia). Sebbene sia stata dichiarata morta dal tribunale di Brindisi dietro richiesta di Al Bano.

E probabilmente la scomparsa di Ylenia ha dato un duro colpo alla coppia. Al Bano si è poi legato sentimentalmente, come noto, alla showgirl Loredana Lecciso. Con la quale ha avuto 2 figli. Ma è notizia di questi giorni che i due si siano lasciati. Probabilmente, Al Bano e Romina si sarebbero riavvicinati non solo professionalmente, ma anche sentimentalmente. Con “detto e non detto” ripetuti da parte di entrambi.

Al Bano e Romina, galeotto fu Putin…

al bano mosca

Come riporta Wikipedia, il riavvicinamento artistico tra i due si consuma nel freddo di Mosca e grazie al Presidente russo Vladimir Putin. In Russia, come in altri Paesi del Mondo, la coppia è popolarissima. Vengono così organizzati tre concerti alla Crocus Hall dall’impresario russo Andrej Agapov. Al Bano e Romina cantano dal vivo sette canzoni del loro repertorio: “Libertà”, “Ci sarà”, “Acqua di mare”, “Dialogo”, “Che angelo sei”, “Sharazan” e “Felicità”. Ai tre concerti partecipano anche Toto Cutugno, Pupo, Matia Bazar, Ricchi e Poveri, Riccardo Fogli, Gianni Morandi e Umberto Tozzi. Era dal 1997 che la coppia non cantava insieme, quando si esibirono al Maracanà di Rio de Janeiro dinanzi a Papa Giovanni Paolo II.

Dopo l’esperienza moscovita, la coppia sembra aver ripreso il proprio affiatamento. E così organizza tanti altri eventi: “Al Bano & Romina Power Reunion Tour 2014”, che comprende due concerti a fine aprile 2014 ad Atlantic City (Stati Uniti) e altri tre concerti a Montréal (Canada) e a Niagara Falls (sempre in Canada) nel maggio 2014. Successivamente, in estate, la tournée con Romina continua a Girona (Spagna) e a novembre a Bucarest (Romania) per poi tornare di nuovo in Russia (Mosca e San Pietroburgo) e Bielorussia (Minsk).

Il 10 febbraio 2015 torna a calcare il teatro Ariston con Romina Power dopo 24 anni, esibendosi durante la prima serata del Festival di Sanremo 2015 con le canzoni “Cara terra mia” e “Felicità” e “Ci sarà” mentre da solo canta “È la mia vita” registrando il picco di ascolti con il 58,56%. Ricevono anche il premio Targa Ambasciatore del Festival di Sanremo nel mondo.

Il 29 maggio 2015 fanno il loro primo concerto in Italia all’Arena di Verona con la partecipazione di Pippo Baudo, Ricchi e Poveri, Umberto Tozzi, Massimo Lopez, Tullio Solenghi, Tyrone Power Jr. e Yari Carrisi. A settembre 2015 Al Bano pubblica in Germania insieme a Romina Power il CD The very best – Live aus Verona, il loro primo materiale discografico dopo 19 anni dall’ultima raccolta ufficiale Ancora…zugabe. Contiene alcune canzoni registrate dal vivo durante il concerto di Verona e alcune nuove canzoni registrate in studio, tra le quali Qualche stupido: “ti amo” e Quel poco che ho.

Al Bano e Romina tornano a cavalcare l’onda

Al Bano e Romina Power

La coppia artistica Al Bano e Romina, tra concerti e comparsate televisive seppur separate, torna a far parlare di sé. Macinare numeri incredibili, a cavalcare il successo. Quella speranza di rivederli di nuovo insieme, magari anche nel privato, è un ottimo vettore commerciale. I sentimenti che si fanno marketing. Evidentemente, da 4 anni hanno rivisto il proprio conto corrente salire ottimamente e non ci tengono affatto a fermarsi. Anche se Al Bano abbia avuto un infarto nel dicembre 2016, nonché una ischemia nel marzo 2017. Annunciando poi il ritiro per il 2018. Ma di ritiri annunciati e non mantenuti si sa, ne è piena la musica. E perché farlo proprio ora che la storia con la Lecciso è finita e la relazione con Romina è ripresa alla grande? E pensare che una volta si accontentavano di un “bicchiere di vino con un panino…”

Luca Scialò

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.